Tettoie e pensiline

Per ripararsi dal freddo o dalle intemperie sull’uscio di casa o nel proprio giardino, spesso si è soliti costruire o installare delle tettoie o delle pensiline. Le tettoie o le pensiline sono delle strutture molto semplici e lineari che svolgono una triplice funzione: proteggere dagli agenti atmosferici, offrire riparo dal sole e decorare o abbellire gli spazi esterni. La funzione prettamente estetica ha spinto molti ad acquistare delle tettoie o pensiline da installare nei pressi della propria abitazione.
Inizialmente, le pensiline venivano usate solo per proteggere i viaggiatori dalla pioggia in attesa dei treni o degli autobus, adesso vengono usate anche nelle abitazioni private per abbellire o decorare con stile l’ingresso. La pensilina ha delle dimensioni molto ridotte e viene essenzialmente collocata in prossimità dell’ingresso di casa e può presentare una struttura arcuata o orizzontale. Le pensiline più classiche sono solitamente realizzate in legno, un materiale molto resistente alla pioggia e all’umidità e che inoltre dona eleganza e stile ad ogni abitazione, mentre la copertura viene costruita con tegole o pannelli in vetro. Per case dallo stile più moderno si acquistano delle pensiline con strutture in ferro o in alluminio e pannelli in policarbonato trasparente.
Le tettoie, a differenza delle pensiline, hanno dimensioni più grandi e vengono usate anche per oscurare ampie zone del giardino o all’occorrenza diventano delle ottime coperture per le automobili. Le tettoie possono essere di due tipi: addossate aduno dei muri perimetrali dell’abitazione o freestanding per poterle collocare ovunque. Ogni tettoia presenta una struttura composta da pali di medio-grande spessore ancorati al terreno e una copertura con travi o pannelli. I modelli più installati di tettoie vengono costruiti in legno con una copertura con pannelli in vetro o in policarbonato, mentre alcuni modelli possono essere ricoperti con piante rampicanti o fiori per armonizzare meglio la struttura all’interno del giardino.
Le tettoie addossate, in alcuni casi presentano come copertura dei pannelli solari o fotovoltaici per poter ottenere anche energia e risparmiare sui consumi. Le tettoie moderne hanno anche coperture avvolgibili per poterle aprire e godere del sole durante la stagione estiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *